competenze: architettura ed interni

Lo studio si occupa principalmente di progettazione architettonica di edifici residenziali, di progettazione di interni sia residenziali che terziari o commerciali.

In particolare lo studio è specializzato in progettazione di ville unifamiliari a basso consumo energetico ed in bioedilizia.

Modus operandi: la tecnologia aiuta il progetto

Lo studio ha introdotto una gestione del progetto che cerca una collaborazione molto assidua con la committenza, in particolare utilizza i contributi tecnologici legati alla rete per mantenere sempre attivo il rapporto progettista e cliente; l'uso della tecnologia permette infatti una comunicazione molto intensa e fertile sin dalle prime fasi dell'ideazione fino alle ultime modifiche in cantiere.

Comunicazione on line costante

Lo studio inoltre attiva per ogni commessa una sorta di "cartella on line", protetta da password, in cui il committente avrà sempre sottomano tutta la documentazione delle fasi di progetto e realizzazione del suo edificio; dai primi schizzi, fino ad arrivare alla documentazione inviata in comune e relativa corrispondenza, con le foto di cantiere. La cartella condivisa è utile soprattutto per una reciproca comunicazione su ogni fase di progetto, in quanto il committente può stimolare il progettista semplicemente salvando nella cartella la foto di un particolare ambiente, o rivestimento o immagine tratta dalla rete che possa essere utile riferimento per il progetto. Il cantiere inoltre ha sempre comunica simultaneamente con tutti gli attori della realizzazione mediante la creazione di un gruppo whatsapp.

esempio di "cartella on line" del committente

Rendering come controllo del progetto

L'obiettivo principale è definire ogni dettaglio di progetto al fine di evitare ogni modifica in cantiere durante l'esecuzione; in primis quindi la tecnologia offerta oggi permette di definire ogni singolo aspetto del progetto di un manufatto, dalla tipologia costruttiva alla piastrella e finitura scelta per un rivestimento. L'uso dei rendering infatti permette il controllo di ogni particolare permettendo al cliente di visualizzare l'edificio in 3D in tutti i suoi aspetti, materici, cromatici, illumino-tecnici ecc.

esempio di rengering